I membri della Squadra fuoco hanno creato degli standard a livello internazionale. Per esempio, WeiXiao ha cambiato la posta in gioco degli AD carry, mentre Diamond ha affermato le contromosse aggressive nella giungla. Tutti i membri della Squadra fuoco hanno ottenuto risultati incredibili, rivoluzionando il gioco e vincendo titoli internazionali. Spegnere la loro fiamma non sarà un’impresa facile.


CAPITANO/GIUNGLA – Gambit Gaming – DIAMOND

Percentuale di voti regionali: 12,8%

Guidando la squadra in territorio europeo, Diamond è noto per aver introdotto nuovi stili e campioni nella giungla. Ha dominato l’IEM Kiev, contrastando Shyvana nella giungla e facendo tornare di moda il suo campione più usato, Xin Zhao. Oltre a questo, Diamond prende campioni usati solitamente in altri ruoli, come Karma, e li usa nella giungla, rivelandosi molto versatile. Anche se i Gambit hanno mancato per un soffio le partite di Promozione, in questo split, la presenza di Diamond è sempre stata un punto fermo ed è quindi una gradita aggiunta per qualunque lineup dell’ All-Star.


CORSIA SUPERIORE – Saigon Jokers – QTV

Percentuale di voti regionali: 19,2%

In una formazione di capitani, nella Squadra fuoco o nelle squadre abituali, QTV può essere l’intermediario, eccezion fatta per le barriere linguistiche. Nella via verso il campionato mondiale della seconda stagione, i Saigon Jokers hanno regalato ben due sorprese, prima sconfiggendo i Singapore Sentinels, poi eliminando i Dignitas ai gironi. Di recente QTV è stato parzialmente responsabile della moda del combattente Gragas nella GPL, guadagnandosi una reputazione battendo le migliori corsie superiori negli uno contro uno. QTV è meno noto in occidente di altri compatrioti, ma è senza dubbio una risorsa per la squadra, con uno stile imprevedibile in grado di disorientare gli avversari.


CORSIA SUPERIORE – CJ Entus Frost – SHY

Percentuale di voti regionali: 13,5%

Andando oltre le battute sui Frost (ghiaccio) e sulla Squadra fuoco, Shy è uno degli ultimi membri rimasti del nucleo originale dei Maximum Impact Gaming Frost. Il suo compagno Madlif lo affronterà nella Squadra Ghiaccio, ma Shy non esiterà a travolgerlo nella Landa degli evocatori. Shy ha colto di sorpresa molti giocatori, durante i mondiali della seconda stagione, scegliendo di muoversi per la mappa proprio quando i giocatori occidentali si erano abituati a considerare la corsia superiore come un’isola. Ha riscosso successi giocando con Singed, Jax, Riven e Jayce, e quando i CJ Entus Frost strappano vittorie impossibili nei momenti difficili, spesso è merito del fantastico stile da carry di Shy. Ciò non vuol dire che non giocherà con i tank, o che le condizioni imposte dalle sfide All-Star lo metteranno a disagio.


CORSIA CENTRALE – Team SoloMid – BJERGSEN

Percentuale di voti regionali: 16,9%

Bjergsen ha il curriculum internazionale più scarno della squadra, avendo giocato solo nella Battle of the Atlantic, ma è anche il membro più giovane, un prodigio con un talento innegabile. Ha giocato alla grande in entrambe le squadre della LCS che l’hanno invitato. Il suo ingresso nella lineup dei Copenhagen Wolves ha messo fine a una serie negativa di nove sconfitte, mentre il suo arrivo nei TSM ha catapultato la squadra al primo posto per la prima volta dall’apparizione dei Cloud 9 nella LCS americana. Bjergsen è anche responsabile della scoperta del potere di Syndra, poco dopo la sua uscita, e per aver dato il via alla marcia trionfale di LeBlanc, che ha visto il campione segnare dieci vittorie consecutive nella LCS americana. Il primo evento internazionale di Bjergsen attirerà l’attenzione, e la sua affinità con i maghi gli darà, nella modalità di Fuoco ultra rapido, un grosso vantaggio.


AD CARRY – Team WE – WEIXIAO

Percentuale di voti regionali: 13,6%

È da un po’ che i World Elite non dominano più la scena internazionale, ma nessuno ha dimenticato il nome di WeiXiao. Con il suo dominio totale, ha praticamente rivoluzionato il ruolo degli AD carry. Oggi, passato il momento di massima gloria dei WE, Misaya si è ritirato e WeiXiao guida la squadra. L’ha portata dal quinto posto durante lo split e ad un terzo posto a fine primavera. Con un nuovo supporto al suo fianco, WeiXiao ha avuto meno morti nella LPL. La Squadra fuoco trarrà vantaggio dalla presenza di WeiXiao, considerando il campione scelto per la modalità di Fuoco ultra rapido, perché è innegabilmente uno dei migliori giocatori di Ezreal della storia di LoL.


HEXAKILL/CENTRALE – Taipei Assassins – TOYZ

Le voci sul ritorno di Toyz negli Hong Kong Attitude si sono rivelate infondate, quindi la scelta di candidarlo per l’Hexakill dell’All-Star è stata calzante. Il campione mondiale della seconda stagione è noto per saper trasformare Orianna in un’assassina, e per brillare solo quando i Taipei Assassins gli permettevano di giocare “a modo suo” in corsia centrale. L’ultima volta che Toyz ha partecipato all’All-Star ha vinto la sfida 1v1 in corsia centrale, e nonostante la sua lunga assenza ci aspettiamo grandi cose per l’evento Hexakill, dove le sue abilità di duellante respingeranno senza problemi gli ospiti indesiderati.


Visitate lolesports.com per altre informazioni aggiornate sull’evento All-Star 2014.