14. Huni

 

  • Squadra – Fnatic
  • Regione – EU
  • Posizione – Corsia superiore
  • Campioni preferiti – Rumble, Gnar, Ryze, Lulu

Amico, vuoi combattere? Huni è pronto. Al superiore dei Fnatic non importa se è 1v1 in corsia, 1v4 sotto la sua torre o 5v5 nella tana del Barone: andrà al corpo a corpo con chiunque abbia l’ardire di affrontarlo.

Huni ha più e più volte sconfitto i suoi avversari in corsia per allentare la pressione sul resto della sua squadra. È sicuro di sé quando gioca, approfitta della situazione e si scatena quando sa di essere in vantaggio.

Se i Fnatic sono estremamente coordinati, Huni è la variabile impazzita. A volte si lancia per un’uccisione quando il buonsenso consiglierebbe di non farlo, o provoca uno scontro quando la situazione è incerta. Ma la sua audacia paga, e questo intimidisce gli avversari. Chi può dire quale sarà la prossima mossa del folle Huni?

Ma non basta essere aggressivi. La caratteristica più importante di Huni è che quella spavalda sicurezza di sé è bilanciata dall’intenzione di aiutare i suoi compagni di squadra. Raramente si lancia in azioni egoistiche.

Anzi, le sue azioni eroiche servono a preparare i suoi compagni a vincere. Per questo preferisce campioni come Rumble e Gnar, le cui potenti supreme possono cambiare l’esito di un intero combattimento a squadre.

 

13. Ssumday

 

  • Squadra: – KT Rolster
  • Regione: – Korea
  • Posizione: – Corsia superiore
  • Campioni preferiti: – Renekton, Shen, Maokai, Yasuo

All’inizio del Champions Spring 2015, Ssumday era considerato il premio di consolazione dei KT. Nei KT Rolster dal 2012, quando venne scelto tra i Psw Ares, Chan-ho “Ssumday” Kim (come l’ex controparte KTB del Summer 2014, Min-gyu “Limit” Ju) era considerato inferiore a Ho-seong “Duke” Lee. Fu Duke ad andarsene, il nuovo gioiello della squadra combinata NaJin e-mFire.

Ssumday ha passato gran parte del Champions Summer 2015 a dimostrare a tutti che si sbagliavano.

Ssumday sembrava essere un giocatore nella media. Era bravo, non eccezionale, e ha passato tutto l’Hot6ix 2013 Champions Summer nella panchina dei KT Bullets perché In-seok “inSec” Choi era passato dalla giungla alla corsia superiore. Per la gran parte del 2014, Ssumday, insieme all’ex giungla KTB Byung-kwon “KaKAO” Lee, è stato il veterano della giovane ma talentuosa squadra dei KT Arrows.

Gli Arrows hanno intravisto qualcosa del Ssumday di oggi ma, come per le sue controparti degli Arrows, Ssumday tendeva ad essere troppo aggressivo, specialmente dopo essere passato in vantaggio.

Quest’anno, Ssumday ha imparato a controllarsi e a prendere decisioni migliori. Al mondo non c’è una corsia superiore che sappia sfruttare al meglio le opportunità come Ssumday, e basta solo un’imboscata per cominciare. I KT sono una squadra creativa e sono disposti a provare strategie diverse per sfruttare l’abilità di carry di Ssumday, compresi innovativi scambi di corsia. Anche se non accumula uccisioni a inizio partita, Ssumday uccide molti minion e accumula oro una volta in lieve vantaggio.

Una volta in vantaggio, l’aggressività di Ssumday entra in gioco. Sfrutta al massimo le debolezze del nemico mentre il resto dei KT Rolster controllano la mappa, approfittando di Ssumday per decimare gli avversari.

Forte utilizzo di Teletrasporto, dominio in corsia e incredibile abilità da carry: Ssumday ha tutto questo. La patch 5.18 sarà un paradiso per i carry in corsia superiore, e a quanto pare Ssumday ne approfitterà nei campionati mondiali 2015.