16. Ziv

  • Squadra – ahq e-Sports Club
  • Regione – Taiwan
  • Posizione – Corsia superiore
  • Campioni preferiti – Maokai, Hecarim, Shen

Nonostante quel che si dice, gli ahq e-Sports Club non sono solo “Westdoor and friends”. A onor del vero, il miglior giocatore della LMS Summer Split 2015 è stato il loro superiore, Ziv, che ha ottenuto il titolo per le incredibili prestazioni durante tutta la stagione.

Lo stile di Ziv non ha molti aspetti vistosi, ma è il suo gioco di squadra a tutto tondo a renderlo speciale. La sua fase in corsia e le sue abilità meccaniche sono tra le migliori al mondo. Invece di sfruttare il vantaggio in corsia per fare split-pushing o per guadagnare ancora più terreno sull’avversario in corsia, porta il suo vantaggio in giro per la mappa, spostandosi e teletrasportandosi per aiutare gli ahq a distruggere la squadra nemica.

Negli scontri a squadre, Ziv è un giocatore imprevedibile. Non tiene solo lontani i nemici dal suo AD carry An, e non si limita a tuffarsi nelle retrovie nemiche. Le azioni di Ziv sono basate sulle opportunità del momento e su uno spiccato fiuto per le decisioni giuste. Dà il via agli scontri a squadre, prende decisioni fulminee per isolare gli avversari e fa dei salvataggi per i suoi carry che cambiano l’esito delle partite. Soprattutto con tank come Maokai, Ziv è diventato una forza inarrestabile.

Quel che è più importante è che Ziv è un giocatore estremamente intelligente. Gli analisti e gli avversari rimangono spesso stupiti da come Ziv e il giocatore della giungla degli ahq, Mountain, finiscano nella posizione perfetta, sui fianchi, per bloccare l’AD Carry nemico. Non è una questione di fortuna: l’intuito e il senso di gioco di Ziv sono al top della categoria dei superiori.

Il successo degli ahq nel campionato mondiale 2015 dipenderà in gran parte dalla capacità di Ziv di prendere le decisioni giuste. A giudicare dalla sua esperienza, dovrebbero cavarsela molto bene.

 

15. Bjergsen

 

  • Squadra – Team SoloMid
  • Regione – NA
  • Posizione – Corsia centrale
  • Campioni preferiti – LeBlanc, Ahri, Azir, Zed

Quando Bjergsen decide che qualcuno deve morire, trova sempre un modo per farlo succedere.

Ci sono molti centrali con doti meccaniche di prima categoria ai mondiali. A rendere unico il centrale del Team SoloMid sono le strategie intelligenti e la pazienza nell’esecuzione. Noto per il suo dominio in corsia e le sue uccisioni di astuzia, Bjergsen dà il meglio fuori dagli scontri, aspettando il momento perfetto per colpire.

Il giocatore danese ama gli assassini altamente mobili, che gli permettono di entrare e uscire dalla zona dello scontro. Identifica la più grande minaccia della squadra nemica, poi colpisce con precisione chirurgica nel momento in cui i bersagli sono più vulnerabili. Dopo aver eliminato la minaccia, si ritira e inizia a posizionarsi per la prossima uccisione.

La sua inquietante abilità nel colpire rapidamente senza mettersi in pericolo lascia al nemico due sole opzioni. Gli avversari possono cercare di inseguire lo sfuggente Bjergsen, passando tra i suoi letali compagni di squadra, o ignorarlo e uccidere gli altri membri del TSM. Entrambe le opzioni sono poco invitanti.

Carry nemici, fate attenzione. Bjergsen vi sta dando la caccia. Quando meno ve lo aspettate.