Lore:

Quando nacque Sejuani, i mistici della sua tribù previdero che ella avrebbe unificato e guidato i territori divisi di Freljord. La sua gente ha sofferto per secoli, in quanto una sconfitta in guerra sulla tundra ghiacciata li aveva spinti sempre più lontano dalle scorte di cibo di Freljord. Sejuani crebbe circondata da miseria, e questo le alimentò il desiderio di compiere il suo destino. Spinse il suo corpo al limite, viaggiando durante le tempeste senza cibo o riparo e allenandosi con il vento che ne sferzava la pelle. Combattè contro i più grandi guerrieri della sua tribù, uno dopo l’altro, finchè le sue gambe non collassarono. Subì infortuni che avrebbero ucciso qualsiasi altro membro della tribù, ma lei si rialzò sempre, guidata dalla mera forza di volontà e ciò che la sua tribù nomimò “il cuore della tempesta”.

Il giorno del suo ventesimo compleanno, Sejuani dichiarò che avrebbe condotto il suo popolo fuori dal loro remoto isolamento per conquistare la terra dei loro nemici. Aveva completato il suo addestramento ed era pronta ad affrontare i capi delle tribù rivali. Le sue imprese era già divenute leggenda ed i soldati in sua compagnia era ispirati a raggiungere nuovi picchi di forza e risoluzione. Eppure, poco prima della sua campagna militare, Ashe iniziò a promulgare la pace in Freljord, unendosi alla Leag per dimostrare che le persone avrebbero potuto porre fine alla violenza. Per Sejuani, questa era una violazione della tradizione – uno stratagemma codardo razziare le poche preziose risorse di Freljord. Vide la fiducia del suo popolo svanire come se avessero perso ogni speranza di ribaltare la propria condizione. Decise che, per dimostrare a se stessa di essere la degna condottiera di Freljord, avrebbe dovuto sconfiggere Ashe sul palcoscenico che viene chiamato League of Legends.

“Freljord approvvigiona pochi. Per gli atri, ‘pace’ è un sinonimo di morte.” – Sejuani

Abilità:

  • Frost (Passiva): Gli attacchi di Sejuani applicano il debuff Frost, riducendo la Movement Speed del 10% per 3 secondi.
  • Arctic Assault: Sejuani carica in linea retta danneggiando gli avversari ed applicando Frost. Sejuani si ferma dopo aver colpito un Campione avversario.
  • Northern Winds: Sejuani evoca una tempesta artica che danneggia i nemici intorno a lei. Il danno è amplificato verso i nemici affetti da Frost o Permafrost.
  • Permafrost: Sejuani converte il Frost applicato ai nemici in Permafrost, causando danno aggiuntivo e riducendo drasticamente la loro Movement Speed.
  • Glacial Prison (Ultimate): Sejuani lancia la sua arma, stunnando il primo bersaglio colpito. I nemici limitrofi subiscono a loro volta uno Stun di durata minore. Tutti i bersagli subiscono danno ed il debuff Frost.