Lore:

In un posto lontano chiamato Lokfar vi era un predone di mare chiamato Kegan Rodhe. Come usanza del suo popolo, Kegan navigò in lungo e in largo con i suoi compagni, rubando tesori agli sventurati che ne attiravano l’attenzione. Secondo alcuni era un mostro, per altri solo un uomo. Una notta, mentre navigavano attraverso le acque artiche, avvistarono delle strani luci che danzavano sulle distese ghiacciate. Vi era qualcosa di ipnotico, qualcosa che attirò i predoni come falene verso la luce. Marciando tra le lande congelate, giunsero ad una caverna ricoperta di rune antiche. Il loro significato era stato da lungo perduto, Kegan si fece strada all’interno. All’interno, una perfetta gabbia di ghiaccio galleggiava su una colonna di fiamme danzanti. Non vi era modo per cui un tale oggetto potesse bruciare, di sicuro non in questo luogo. Tuttavia, il suo movimento era tanto ipnotico quanto la melodia di una sirena, accattivante e seducente. Sebbene gli altri rimasero indietro, Kegan non poteva resistere al desiderio di avvicinarlo, tenendo la mano…Questa è l’ultima cosa che Kegan Rodhe ricorda, per quanto riguarda ora, il suo corpo appartiene a Brand. Si tratta di una creature dei tempi antichi, forse si tratta di una vittima della Rune War. È noto nei testi antichi come la Burning Vengeance. Si tratta di una creatura di puro odio ardente che esiste per nessun altro motivo se non per distruggere il mondo degli uomini e degli yordle. Nessuno è abbastanza sicuro di come Brand abbia trovato la strada di Valoran, ma improvvisamente la sua caccia iniziò. Sopraffatto dalle forze Demaciane, gli è stato offerta una scelta: combattere all’interno della Lega o morire. Naturalmente ha scelto di sfogare il suo potere distruttivo al servizio della Lega… per ora.

“Questo luogo brucerà, non a causa di tizzoni trasportati dal respiro del vento, ma per mano della mia vendetta.” – Brand

Abilità:

  • Blaze (Passiva): Le abilità base di Brand “infiammano” il bersaglio, causando danno in % dei loro HP per i successivi secondi.
  • Sear: Brand lancia una sfera di fuoco in avanti che causa danno magico. Se il bersaglio è affetto da Blaze , subirà uno stun.
  • Pillar of Flame: Dopo un piccolo ritardo, Brand crea una colonna di fiamme nell’area segnata, causando danno magico ai nemici nell’area. Le unità affette da Blaze, subiscono danno aggiuntivo.
  • Conflagration: Brand evoca delle potenti esplosioni contro il bersaglio, caudando danno magico. Se il bersaglio è affetto da Blaze, l’esplosione si propaga tra i nemici.
  • Pyroclasm (Ultimate): Brand rilascia un fiume di fiamme, causando danno ad ogni rimbalzo.Se il bersaglio è affetto da Blaze, la velocità del proiettile viene aumentata.