LeaverBuster è il nostro sistema che rileva i giocatori che abbandonano spesso le partite o che vanno AFK. In passato abbiamo preferito muoverci con cautela, motivo per cui molti di voi ci hanno detto che LeaverBuster non sempre funzionava, e che molti giocatori si limitavano a passare a un account “secondario” per evitare le penalità.

Con questo aggiornamento abbiamo implementato un design molto più severo, con un chiaro messaggio di feedback. I nostri obiettivi sono di educare i giocatori che vanno AFK o che lasciano le partite, spiegando loro che in LoL non è una pratica accettabile, assegnando punizioni più tempestive e severe.

La prima volta che un giocatore abbandona una partita vedrà un pop-up con la spiegazione del perché non è giusto farlo. Dovrà accettare manualmente di non abbandonare altre partite. Se continuerà a rovinare l’esperienza altrui, entrerà in una coda a bassa priorità, per una serie di partite. Nelle code a bassa priorità, i giocatori avranno tempi di attesa di 5, 10 o anche 20 minuti più lunghi dei giocatori corretti.

I giocatori sapranno quante partite a bassa priorità rimangono e, se si uniscono a un gruppo, tutti i membri riceveranno la notifica che stanno giocando con un abbandonatore cronico e che, finché sarà nel gruppo, subiranno le stesse penalità di attesa.

Speriamo che non succeda mai, ma i giocatori che non smettono di abbandonare o andare AFK mentre sono nelle code a bassa priorità arriveranno a ricevere dei ban permanenti.

TL;DR: Stiamo lanciando un nuovo sistema LeaverBuster per ridurre la frequenza di abbandoni e AFK, molto più severo nelle partite classificate.

7 Commenti

  1. Buongiorno, premettendo che sono in accordo pieno con le regole del gioco, che trovo educative, voglio segnalarvi che a volte capita come nel mio caso di avere dei problemi tecnici che esulano la volontà di voler abbandonare una partita. A tal proposito sto sperimentando dei problemi ricorrenti al pc che si palesano solo a gioco iniziato nel momento in cui la partita comincia e ho totalizzato una impressionante collezione di punizioni mio malgrado e pur avendo interpellato i tecnici del pc. Per altro, a conferma che il mio non è un abbandono, continuo a cercare di entrare in partita ripetutamente senza però riuscirci. Ho altresì cercato di cambiare pc in corsa per vedere se potevo salvare il salvabile ma nulla. Ora io comprendo che indipendentemente dai miei problemi rovino l’esperienza di gioco di altre nove persone ma non sarebbe il caso di valutare la volontà di fare tale cosa? Sinceramente per me che sono una 48 enne ligia ai regolamenti qualche frustrazione questo la da. Ringrazio comunque la Riot per l’opportunità di giocare a questo bel gioco che appassiona perfino le vecchine come me.

  2. Fate qualcosa pure per quelli che flammano…ormai non si può giocare più con questa gente che non fa altro che aggredirti…e tra l’altro lo fa senza motivo…ti chiama gay .ti chiama in qualsiasi modo e tutto ciò che fate è semplicemente bannare la chat….bannate loro più tosto per qualche settimana….ma non l’account bannategli proprio l’ip per qualche settimana poi vedete se la comunity cambia o no…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.