Lore:

A differenza delle altre volpi che si aggirano tra le foreste meridionali di Ionia, Ahri ha sempre provato una strana connessione con il mondo magico che la circondava; un collegamento in qualche modo incompleto. Nel profondo, ella non sentiva sua la forma con cui era nata, e sognava di diventare umana. Il suo obiettivo sembrava fuori portata, finchè non fu colta dalla nascita di un conflitto tra gli umani. Si trattava di una scena aggiacciante, la terra oscurata dai corpi dei soldati feriti o morti. Ahri fu attratta da uno di essi: un uomo circondato da un campo magico la cui forza vitale stava lentamente scomparendo. Si avvicinò all’uomo e qualcosa nel suo profondo si scosse, raggiungendo l’uomo senza che ella sapesse cosa stesse succedendo. L’essenza vitale dell’umano fluì nella volpe, portando con sè un residuo di magia. La sensazione che ne seguì fu al contempo intossicante e travolgente. Quando l’evento finì, Ahri si scoprì cambiata. Il suo elegante pelo era scomparso ed il suo corpo divenne più alto e flessibile, aveva assunto la forma di quegli stessi umani che giacevano intorno a lei.

Eppure, sebbene la sua apparenza era umana, Ahri sapeva che la trasformazione era in realtà incompleta. Grazie alla sua astuzia, si adattò alle usanze della società umana e utilizzò il dono ricevuto per attrarre a sè uomini ignari. Era in grado di consumare la loro essenza vitale una volta sedotti e ammaliati. Cibandosi dei loro desideri, Ahri si avvicinava constantemente a realizzare il suo sogno, ma man mano che spezzava vite, uno strano senso di colpa iniziò a nascere in lei, quelle stesse azioni non l’avevano mai turbata così tanto quando era una volpe. Realizzò infine che non poteva sopraffare il dolore della sua morale in evoluzione. In cerca di una soluzione, Ahri trovò l’Istituto di Guerra, casa di rinomati maghi di Runeterra. Essi offrirono lei la possibilità di ottenere la sua umanità senza recare danno ad altri essere, attraverso il suo servizio nella Lega.

“La pietà è sia un lusso che una responsabilità unica degli uomini.”

Abilità:

  • Soul Eater (Passiva): Ogni volta che una sua spell colpisce un nemico Ahri guadagna una carica di Soul Eater (massimo tre cariche per spell). Una volta che ha raggiunto le nove cariche, la prossima spell di Ahri ha una grande quantità di spell vamp.
  • Orb of Deception: Ahri lancia e ritira indietro la sua sfera di energia, infliggendo danni magici sul percorso di andata e true damage sul percorso di ritorno.
  • Fox-Fire: Ahri rilascia tre fox-fire, che dopo un piccolo ritardo si bloccano ad attaccano i nemici vicini.
  • Charm: Ahri lancia un bacio che danneggia ed affascina il primo nemico che incontra, facendolo camminare nella sua direzione senza poter fare nulla.
  • Spirit Rush (Ultimate): Ahri si lancia in avanti e spara dardi di energia, infliggendo danno fino a 3 campioni vicini. Spirit Rush può essere castato fino a 3 volte prima di andare in cooldown.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.