Il sogno inizia ora. Ogni anno, le squadre di tutto il mondo lottano per un unico obiettivo: una possibilità di vincere il campionato mondiale di League of Legends. Le qualifiche regionali sono il primo passo per le squadre che sperano di trasformare il loro sogno in realtà.

Ma cosa sono le qualifiche regionali? E come farà la vostra squadra preferita a entrare in lizza per il mondiale?

Diamo un’occhiata a quello che sarà il viaggio della vostra squadra verso il campionato mondiale.

 

Cosa sono le qualifiche regionali?

Ogni regione competitiva ha un suo svolgimento preciso per questa fase del torneo. Prima di entrare nei dettagli, però, vediamo innanzitutto quali sono le regioni.

Per farla breve, ci sono cinque grandi regioni in League of Legends, tutte con una lega professionale:

  • Nord America – NA League Championship Series (NA LCS)
  • Europa – EU League Championship Series (EU LCS)
  • Corea – OGN Champions (OGN)
  • Cina – League of Legends Pro League (LPL)
  • Sud Est Asiatico – Garena Premier League (GPL)

Ci sono anche le qualifiche dell’International Wildcard, dove squadre da America latina, Brasile, Oceania, Turchia e Russia lotteranno per un posto nel torneo.

Partendo da queste basi, ogni regione seleziona e invia dei rappresentanti che si daranno battaglia sul palco del mondiale.

  • Nord America – 3
  • Europa – 3
  • Corea – 3
  • Cina – 3
  • Sud Est Asiatico – 2
  • International (internazionale) – 2

 

Cosa succede durante i tornei regionali?

Nord America ed Europa – 3 posti a testa

La competizione della LCS è divisa in due split: spring (primavera) e summer (estate). Nel summer split, sei squadre arrivano ai playoff. Questo torneo vale anche come qualifica per il mondiale. Il torneo è uno scontro a eliminazione diretta dove ogni partita si gioca al meglio dei cinque. Le prime tre squadre classificate ottengono un posto per il campionato mondiale.

Corea – 3 posti

La competizione dell’OGN si divide in tre stagioni: invernale, primaverile ed estiva. In ogni stagione dell’OGN le squadre ottengono un determinato numero di punti circuito in base al piazzamento finale. Le prime due squadre nella classifica dei punti circuito passano automaticamente al campionato mondiale.

Le altre squadre si sfidano nel “Gauntlet”, un torneo intenso e rapido dove l’ultima squadra sopravvissuta vince un posto nel mondiale. Funziona così: la sesta e la quinta squadra si sfidano al meglio dei cinque. La squadra vincente sfida la quarta al meglio dei cinque. La squadra vincente sfida la terza, sempre al meglio dei cinque, determinando l’ultima squadra coreana al mondiale.

China – 3 posti

La Cina è un po’ complicata.

Come in America e in Europa, la LPL si divide in due split. La squadra che vince l’LPL summer, però, non ottiene automaticamente un posto nel mondiale. L’unica qualifica automatica si verifica nel caso che una squadra abbia vinto sia lo spring split, sia il summer split. In questo caso, solo gli Edward Gaming hanno l’occasione di ottenerla. Se gli Edward Gaming vinceranno entrambi gli split, passeranno automaticamente al mondiale. In caso contrario il vincitore del summer split sfiderà gli Edward Gaming per determinare la qualifica automatica.

In ogni caso, dopo la qualifica automatica, quattro squadre (in base ai piazzamenti di entrambi gli split) si sfidano in un torneo a doppia eliminazione, per decidere le altre due qualificate. Le due finaliste di questo torneo ottengono i due posti rimasti.

Sud Est Asiatico – 2 posti

La competizione nel Sud Est Asiatico è simile a quella coreana. La GPL si divide in tre stagioni, dove le squadre ottengono punti circuito in base al piazzamento finale. La differenza con la Corea è il numero di squadre che si qualificano per il mondiale e il modo in cui lo fanno.

La squadra che vince la GPL summer si qualifica automaticamente e non ha bisogno di affrontare le qualifiche regionali. Il resto delle squadre delle regionali del Sud Est Asiatico in lizza sono le prime quattro squadre per punti circuito accumulati.

Le squadre si sfidano in un “Gauntlet” quasi identico. Qui la quarta e la terza squadra si sfidano al meglio dei cinque. La squadra vincente sfida la seconda squadra al meglio dei cinque. La squadra vincente sfida la prima, sempre al meglio dei cinque, determinando la seconda qualificata del Sud Est Asiatico al mondiale.

Internazionale – 2 posti

Le squadre internazionali che non fanno parte delle cinque regioni più grandi si qualificano in modi lievemente diversi. Ci sono due qualifiche separate: una per Turchia, Russia e Oceania, una per Brasile e America latina. Ogni squadra ottiene un posto nella qualifica vincendo il campionato locale.

Per le qualifiche di Turchia/Russia/Oceania, una squadra di ogni regione affronta un girone con le altre. Le prime due squadre del girone si sfidano al meglio dei cinque per un posto nel mondiale.

Per le qualifiche di America latina/Brasile, due squadre (una da LATAM e una dal Brasile) si sfidano al meglio dei cinque per un posto nel mondiale.

 

Cosa c’è in palio?

Come abbiamo già detto, tutte le qualifiche regionali sono diverse, in base alle preferenze degli organizzatori della regione. Ogni squadra ha una sola possibilità di entrare nel mondiale.

Le squadre sono ricompensate per le loro prestazioni nelle qualifiche regionali. Ogni tabellone è legato alle teste di serie delle qualifiche, quindi essere i migliori paga.

 

Come faccio a partecipare?

I biglietti sono disponibili in vari luoghi per eventi diversi.

Le informazioni per i biglietti della LCS NA ed EU sono sulla nostra pagina dei biglietti. Le semifinali e le finali si terranno al PAX Prime e alla Gamescom.

Nel caso non possiate assistere alle qualifiche regionali di persona, troverete una copertura mediatica in varie lingue qui su lolesports.com.

Seguite @lolesports per gli aggiornamenti sulle qualifiche e sul mondiale e unitevi alla conversazione su Twitter usando l’hashtag #Worlds.

 

Quando mi devo sintonizzare?

Le qualifiche regionali cominciano il 7 agosto in Europa e durano fino al 7 settembre, giorno della conclusione, in Cina.

Europa – 7-8 e 13-17 agosto

  • 7 agosto: 11:00 – 14:00 CEST
  • 8 agosto: 11:00 – 14:00 CEST
  • 14 agosto: 16:30 – 22:00 CEST
  • 15 agosto: 11:00 – 22:00 CEST
  • 16 agosto: 15:00 – 21:00 CEST
  • 17 agosto: 15:00 – 21:00 CEST

Internazionale – Turchia/Russia/Oceania – 13-14 agosto

  • 13 agosto: 11:00 – 18:00 CEST
  • 14 agosto: 11:00 – 16:30 CEST

Sud Est Asiatico – 21-23 agosto

  • 21 agosto: da definire – da definire
  • 22 agosto: da definire – da definire
  • 23 agosto: da definire – da definire

Nord America – 23-24 agosto – 1 settembre

  • 23 agosto: da definire – da definire
  • 24 agosto: da definire – da definire
  • 29 agosto: da definire – da definire
  • 30 agosto: da definire – da definire
  • 31 agosto: da definire – da definire
  • 1 settembre: da definire – da definire

Corea – 27 agosto – 30

  • 27 agosto: da definire – da definire
  • 28 agosto: da definire – da definire
  • 29 agosto: da definire – da definire
  • 30 agosto: da definire – da definire

Internazionale – America latina/Brasile – 29 agosto

  • 29 agosto: da definire – da definire

Cina – 6-7 settembre

  • 6 settembre: da definire – da definire
  • 7 settembre: da definire – da definire

 

Non perdetevi neanche un secondo delle qualifiche regionali e scoprite chi si avvicinerà al titolo di Campioni del mondo. Ogni momento è importante!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.