Con l’avvio dell’LCS  della sezione europea questa sera alle 18, andiamo a vedere cosa è successo dall’altra parte dell’atlantico per LCS Nord Americano.

 

I Curse Gaming fermano la dominanza dei CLG e riescono a vincere una partita già persa contro i GGU uscendo dal week 1 con  3 partite vinte e 0 perse. Nessun altro team è riuscito a stoppare la dominanza dei Curse.Quale squadra riuscirà a fermare l’avanzata di questa corazzata?

 

 

Il Treno Curse 

Uno straordinario day 2 inizia con i CLG affrontare i propri ex panchinari che ora si trovano nel team Curse Gaming. I CLG iniziano la partita con il temibile duo bot Nunu/Cait, i Curse per niente intimoriti scelgono Olaf e Xin Zhao. Un Olaf con un early blu riesce a fermare la coppia Cait/Nunu dall’ottenere un early tower. In questo modo bloccando l’avanzata della bot lane e ingaggiando Anivia i Curse fanno subito capire che saranno loro a dettare i tempi della sfida.Con la sorte a loro favore finiscono con uno splendido 19-3 contro i CLG.

Ma la gioia della vittoria contro i CLG, sembra dover spezzarsi proprio quando tocca il momento di affrontare i GGU. Scegliendo un team composition adatto al poke i Curse iniziano il game in vantaggio, ma ben presto i GGU gli ricorderanno che se si trovano là, ci sarà una buona ragione. Senza un buon personaggio per iniziare i fight i GGU scelgono molto attentamente i proprio oggetti con Rumble che prende un Rylais e Lulu con il Twin Shadow che inizierà i combattimenti per loro. La dominanza nei team fight 5v5 lascia i Curse a dover cambiare tattica,lasciando la Nidalee  di Voyboy in splitpush e  i loro fight in 4v5.I GGU chiudono quasi la partita buttando giù 2 inibitori, entrambe le torri di fronte il nexus, e il 50% dello stesso nexus, ma una instant kill su twitch e Voyboy che si teleporta sui GGU che non riescono a finire di distruggere il nexus. Questo ace incrina qualcosa nell’animo dei GGU che prendono un altro ace dopo che i Curse tornati in difesa della propria base con un baron vincono ancora.

Solo pareggi? 

Il Team SoloMid dopo un deludente avvio al day 1 inizia la seconda giornata come un rullo compressore. I Dignitas  che pensavano di potere demolire facilmente i TSM, rimangono di sasso di fronte ad una squadra completamente diversa dal day 1. Guidati dal fido Renekton di  Dyrus , i TSM distruggono i Dignitas e dimostrano di essere ancora il team da battere. 

TSM e CLG nonostante una sconfitta dimostrano comunque di essere allo stesso piano dei Curse. Mentre i Dignitas finiscono la settimana con una vittoria ed una sconfitta

Round three: Week 2 Day 1

La   prima settimana della scena americana di League of Legends  si conclude con risultati non proprio attesi e ripartirà il 14 febbraio alle 22:00 CET con i Dignitas che si troveranno contro il Team Marn.Seguiti dal rematch TSM vs Vulcan Gaming e Complexity Gaming vs Team Marn per finire il giorno con la sfida TSm vs. Dignitas. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.