• Squadra – Counter Logic Gaming
  • Regione – Nord America
  • Posizione – AD Carry
  • Campioni preferiti – Vayne, Tristana, Jinx, Ashe

Sono il migliore, tutti gli altri sono spazzatura.

I CLG e Doublelift sono al tempo stesso al centro delle prese in giro e dell’hype più adorante. Il suo nome viene subito in mente quando si parla della scena americana, sia per le sue grandi doti meccaniche, sia per la sua incapacità di vincere un mondiale o un titolo importante.

Fino a oggi.

Doublelift non è più considerato l’AD Carry senza pari di un tempo, ma è un commento che riguarda più il panorama competitivo che la sua abilità. Al momento, sta giocando al suo meglio. E per la prima volta, i CLG sono la migliore squadra d’America. La vera #Etàdelloro è adesso.

Doublelift brilla per la sua capacità di giocare meglio degli avversari in tutte le fasi del gioco. Questa dote è più evidente in corsia, e supera quasi tutti gli altri giocatori della lista. Ma Doublelift ha anche la sua dose di debolezze: la sua personalità da spaccone ha più volte causato attriti con i compagni, e le sue decisioni a metà e fine partita sono molto dubbie.

Detto questo, buona parte dei problemi sono mitigati dalla squadra dei CLG, che si è formata intorno a lui. Con il passare del tempo Doublelift è diventato più paziente e la sua fiducia nella squadra gli permette di giocare più come carry da retrovie, che come ingaggiatore in prima linea. Per questo, Doublelift non gioca solo come bullo a inizio partita, ma diventa anche una potenza a fine partita. Ogni partita dei CLG è come un timer, che indica quando Doublelift si trasforma in un grande AD Carry negli scontri a squadre. Gli avversari, solitamente, rimangono indietro per il suo inizio partita dominante.

A cosa è dovuto il miglioramento? Per la prima volta, la responsabilità di reggere le partite non è sulle spalle di Doublelift. Citando le sue parole: “In qualunque altra formazione, in qualunque altro periodo, se facessi 500 danni [in uno scontro] perderemmo all’istante… ho sbagliato tutto, ho giocato malissimo. Ma abbiamo comunque vinto.” Ironicamente, la capacità di fallire gli sta regalando più successi. Abbiamo sempre considerato Doublelift un AD Carry di classe mondiale, ma per la prima volta da molto tempo ce lo sta dimostrando sulla Landa.

Bentornato ai mondiali, Doublelift.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.