Quasi tutti i campioni sono armati di spade, pistole o oggetti magici: Illaoi, invece, porta direttamente una divinità nella Landa. Nuova della categoria dei colossi, è lenta ma abile quando gioca sola in corsia, aiutata da dei tentacoli che si propagano consentendo di controllare una vasta area dal momento in cui appaiono in gioco. Non ha la classica abilità di scattare in avanti e iniziare lo scontro, ma può strappare le anime dei campioni deboli e distruggerli, creando un ricettacolo per Nagakabouros, la divinità venerata da Illaoi.

 

Abilità

[spacer height=”20px”]

 

 Passiva: Profetessa di un’antica divinità

Illaoi genera periodicamente un tentacolo su un muro nelle vicinanze. I tentacoli interagiscono con le abilità di Illaoi e durano finché non vengono uccisi o se lasciati inerti per un minuto.

[spacer height=”20px”]
 Q: Colpo del tentacolo

Passiva: Quando colpiscono i campioni nemici, i tentacoli curano Illaoi di una piccola quantità di salute mancante.

Attiva: Illaoi evoca un tentacolo che colpisce verso una direzione bersaglio, infliggendo danni a tutti i nemici colpiti.

[spacer height=”20px”]
 W: Dura lezione

Invece di attaccare normalmente, Illaoi carica il prossimo attacco base, infliggendo danni fisici bonus, per poi ordinare ai tentacoli vicini di colpire il suo bersaglio.

[spacer height=”20px”]

 E: Prova dello spirito

Attiva: Illaoi lancia dei viticci spirituali verso una direzione bersaglio. Se i viticci colpiscono un campione, ne avvinghiano l’anima e la strappano via in direzione di Illaoi. Quando le anime sono attaccate dalla la sacerdotessa del kraken o dai suoi alleati, trasmetteranno al campione senz’anima una parte della sofferenza. Se Illaoi e i suoi alleati riescono a distruggere l’anima, o se il campione senz’anima si allontana troppo dall’anima stessa, il campione senza anima verrà rallentato di molto e diventerà un ricettacolo. Dei tentacoli compariranno attorno ad esso e attaccheranno lui e i suoi alleati. Prova dello spirito permette ai tentacoli di colpire occasionalmente spiriti e ricettacoli, causando danno fisico a tutti i nemici colpiti.

[spacer height=”20px”]

 R: Salto della fede

Illaoi balza in aria per poi schiantare l’idolo della sua divinità sul terreno, infliggendo danni a tutti i nemici nelle vicinanze e invocando un tentacolo per ogni campione colpito. Quando Salto della fede è attivo, i tempi di ricarica di Dura lezione risultano notevolmente ridotti.

[spacer height=”20px”]

 [spacer height=”20px”]

In corsia

 

Illaoi è forte ma relativamente lenta, di conseguenza bisogna usare attentamente le abilità, specialmente durante le prime fasi della partita. I tentacoli che invoca tramite Profetessa di un’antica divinità colpiscono in modo violento ma non si muovono insieme a Illaoi, il che la rende estremamente forte e capace di resistere nascondendosi in un punto. Allo stesso tempo, i suoi tentacoli e le sue abilità, in particolare Colpo del tentacolo, infliggono notevoli danni ad area e possono colpire i minion molto facilmente anche davanti alle torri nemiche. È qui che Illaoi deve essere estremamente vigile: se si allontana eccessivamente, perderà i danni aggiuntivi che le vengono dati dai tentacoli, rendendola quindi indifesa contro gli assalti dei nemici. Illaoi può sicuramente attaccare ma, se viene sorpresa in altri punti, potrà usare solo la sua salute e la sua resistenza, e i tentacoli che la colpiscono curandola, per resistere agli attacchi nemici. Quando invece si trova in una buona posizione per lo scontro, sa benissimo come fare male. Con Dura lezione e Colpo del tentacolo, Illaoi può colpire ripetutamente i nemici da mischia, e infligge danni aggiuntivi solo quando il nemico si trova in una posizione raggiungibile dai tentacoli. I nemici che attaccano a distanza possono rappresentare una vera sfida, poiché colpiscono Illaoi da lontano, abbastanza lontano per evitare un contrattacco corpo a corpo. In caso contrario, se Illaoi riesce a rubare l’anima del rivale in corsia, la sua punizione sarà inevitabile. Con Prova dello spirito, Illaoi può radere al suolo l’area dello scontro e recuperare tranquillamente la barra della salute dei bersagli, anche quando sono fisicamente fuori pericolo. Quindi, se l’anima di un nemico viene ridotta in polvere mentre i campioni da giungla vagano alla ricerca di nemici da uccidere o aspettano di usare Flash durante le imboscate, la corsia subirà effetti notevoli. Le anime vengono dissolte e la controparte di Illaoi diviene un ricettacolo per Nagakabouros, che inizia a originare tentacoli per mettere a dura prova la sua nuova cavia.

Improvvisamente l’avversario di Illaoi, che sia da mischia o da attacco a distanza, si troverà davanti a una serie di pericoli. I tentacoli appaiono da dietro i muri, quindi cercare di fuggire o andare verso il muro, non è una scelta… beh, sicura. Inoltre, quando riesce ad attaccare con frequenza insieme ai suoi tentacoli generati dai nemici senz’anima e a usare Colpo del tentacolo e Dura lezione per coordinare l’incessante numero di organi acquatici che invadono la Landa, Illaoi diventa incredibilmente più forte. Se l’avversario si distrae, circondato da tutti quei tentacoli che spuntano nella Landa, molto probabilmente il campione da giungla della sacerdotessa del kraken eviterà di entrare in azione.

 

“Con Prova dello spirito, Illaoi può radere al suolo l’area dello scontro e recuperare tranquillamente la barra della salute dei bersagli, anche quando sono fisicamente fuori pericolo.”

 

Schermaglie

 

Quando le squadre iniziano a raggrupparsi per attaccare i mostri neutrali, Illaoi sceglie la giusta posizione e avanza in prima linea rispetto agli altri membri della squadra. È una belva con i bersagli stazionari, specialmente se è in vantaggio in termini di tempo e può quindi preparare i suoi tentacoli. Questi, non solo consentono alla squadra di infliggere danni aggiuntivi per uccidere il drago, ma fanno da ostacolo, impedendo alla squadra avversaria di avvicinarsi per la rivalsa. Anche se in genere Illaoi preferisce rubare le anime dei campioni più deboli, l’abilità Prova dello spirito lanciata su un nemico in prima linea offre un aiuto in più a Illaoi e alla sua squadra. L’anima diventa più resistente (assorbendo la salute e la resistenza del bersaglio) ma una volta distrutta, gli alleati di Illaoi metteranno gli avversari di fronte a una dura scelta: attaccare il bersaglio e cercare di distruggere quel progressivo ammasso di tentacoli o rinunciare.

[spacer height=”20px”]

Combattimenti a squadre

 

“Illaoi è una belva con i bersagli stazionari, specialmente se è in vantaggio in termini di tempo e può quindi preparare i suoi tentacoli.”

Non appena la squadra si raggruppa, Illaoi si prepara a mettere al sicuro l’alleato che sta avanti e attende il momento giusto per lanciare Prova dello spirito. Dopo aver lanciato l’abilità e quando l’anima sarà stata distrutta dalla squadra, Illaoi è pronta per avanzare nelle retrovie nemiche. Anche se non ha un modo del tutto affidabile per avanzare lungo le retrovie, può comunque usare Dura lezione. Una volta lì, proprio come un normale colosso, diventa un vero incubo con Colpo del tentacolo e Dura lezione che offrono a Illaoi tutti i mezzi per scatenare tutta la sua forza contro più nemici. Inoltre, la sua abilità di insinuarsi tra la squadra nemica spesso costringerà gli avversari ad allontanarsi e disperdersi per evitare di essere colpiti dalla devastante suprema della sacerdotessa del kraken. Anche se in teoria Salto nella fede è efficace solo in base al numero di nemici su cui viene lanciata, l’abilità stessa ha un enorme impatto psicologico sulla squadra avversaria. Nel momento in cui Illaoi invoca la sua divinità, gli avversari non possono fare altro che dividersi, o si ritroveranno a dover continuare lo scontro sotto un ammasso di furiosi tentacoli. In entrambi i casi, gli avversari di Illaoi non avranno scampo.

[spacer height=”20px”]

Sinergie

 

Funziona bene con:

 

 Orianna, la signora degli ingranaggi

Orianna colma i punti deboli di Illaoi E potenzia i suoi punti di forza. Comando: dissonanza e Comando: protezione aumentano la velocità di movimento e proteggono Illaoi mentre si insinua nel cuore della squadra nemica. Oltre alla combinazione di Comando: onda d’urto e Salto della fede, c’è qualcosa di molto più appagante: i tentacoli!

 Blitzcrank, il grande golem a vapore

Ogni volta che il robot più arrugginito di League of Legends avanza per la Landa insieme a Illaoi, il duo crea subito un gioco di squadra fatale. Se la sacerdotessa del kraken manca il bersaglio con Prova dello spirito, Blitzcrank può afferrarlo immediatamente e lasciarlo in balia del mare di tentacoli di Illaoi, per poi silenziarlo e lanciarlo in aria per impedirne la fuga. Biiip…

 Lulu, la sacerdotessa delle fate

Lulu, come Orianna, con i suoi timidi attacchi offre a Illaoi diversi modi per buttarsi nella mischia tra i nemici. Metamorfosi aumenta la velocità di movimento della sacerdotessa del kraken, mentre Aiuto, Pix! la protegge da eventuali danni. Se usata bene, Lancia luccicante dovrebbe permettere a Illaoi di attaccare da distanza ravvicinata. A quel punto Lulu termina la sua giocata come supporto con Crescita selvaggia, lanciando i nemici in aria e dando a Illaoi la possibilità di continuare e lanciare la sua suprema.

 

Ha problemi contro:

 

 Vayne, la cacciatrice notturna

Illaoi, proprio come Nasus o Darius, diventa una belva quando assale un bersaglio, ma il suo punto debole sta nel come farlo. Vayne non è una presa facile, è capace di fare capriole e impalare Illaoi, il tutto continuando incessantemente a colpire la sacerdotessa del kraken usando Dardi d’argento.

 Janna, la furia della tempesta

Tempesta ululante e Zefiro consentono a Janna e alla sua squadra di bloccare la determinazione di Illaoi, ma non è tutto. Gli alleati che si muovono verso Janna ottengono velocità di movimento grazie a Vento in poppa ma, se non ci riesce, può lanciare Monsone per respingere Illaoi e curare gli alleati dai danni.

 Ziggs, l’esperto di hexplosivi

Carica satchel e Campo minato hexplosivo danno a Ziggs svariati modi per tenere Illaoi a distanza. Nonostante la sacerdotessa del kraken sia indubbiamente forte nell’utilizzo di combo in squadra, Ziggs ha una mega suprema che può lanciare nella mischia e ridimensionare i combattimenti a squadre più intensi.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.